“Penelope” e le storie di mare degli Adria

Pubblicato nel 2010 da Violipiano Records, il nuovo cd degli Adria contiene 11 brani


 

"Penelope" e le sue storie di mare


 

 

"Quante volte ci siamo guardati, da lontano, senza toccarci e delle nostre parole ci giungeva solo il ricordo.
Al centro del mare che da sempre ci abbraccia e ci divide, oggi le nostre voci arrivano ad incontrarsi e parlano tra loro come se si fossero conosciute da sempre
"

La Violipiano Records  ha recentemente comunicato l'uscita del nuovo disco degli Adria, straordinaria formazione salentina diretta dall'organettista Claudio Prima, anima della BandAdriatica. Il disco si intitola Penelope ed è stato presentato a Roma il 20 e il 21 maggio 2010 allo Spazio Morgana (ex Music Inn).

 Penelope è la sintesi di una ricerca espressiva e compositiva  iniziata nel 2002. Nelle 11 tracce del disco gli Adria tessono  i possibili intrecci fra le musiche dell’Adriatico, alla ricerca  di un ponte virtuale tra le tante tradizioni che da sempre  si bagnano nelle stesse acque. Il sound originale creato dall’amalgama di organetto, violoncello e sax rende questo disco unico e una forma canzone nuova per concetto, genesi e forma, esaltata dalla sensibilità della voce di Maria Mazzotta, traccia un solco inaspettato nel panorama etnico italiano. L’organetto e la scrittura dei testi e delle musiche sono nelle mani di Claudio Prima, eclettico artista salentino di comprovata esperienza nel campo della musica di confine, egregiamente affiancato dal talento diRedi Hasa al violoncello e Emanuele Coluccia al sax. I tre musicisti curano gli arrangiamenti e mostrano una sensibilità comune che esalta il processo di interpretazione e sperimentazione, spaziando dall'etnica al jazz. Le percussioni di Vito De Lorenzi e la preziosa collaborazione dell'oboista Mario Arcari completano l’opera. Il disco e' prodotto dalla Violipiano Records e distribuito dalla newyorkese The Orchard. Le nuove musiche dell’Adriatico si ritrovano nell’attesa o nella gioia diPenelope, nella sua antica pazienza e grazia. I brani di questo cd sono tutto quello che il mare le ha portato via e poi, lentamente, le ha restituito. 

 

La cover di "Penelope"

 

Il progetto Adria nasce dall'incontro tra l'organettista salentino Claudio Prima, il violoncellista albanese Redi Hasa e il sassofonista jazz Emanuele Coluccia. Il confronto fra le musiche delle rispettive tradizioni e l'approccio improvvisativo di stampo jazzistico portano alla definizione di un sound unico nel panorama musicale italiano, ulteriormente arricchito dalla voce di Maria Mazzotta e dalla batteria di Vito De Lorenzi. Fortemente imparentati con la bandAdriatica, altro straordinario progetto di Claudio Prima, gli Adria aprono la Notte della Taranta 2008 con le musiche del DVD Il Salento dei Poeti, prodotto dal Fondo Verri di Lecce, e partecipano alla compilation Soundsation realizzata dall'Universita' la Sapienza di Roma, in collaborazione con Demo Radio Rai e Sony BMG.

Gli Adria